CHAT LIBERA

Per donne uomini over 40 50

chat donne uomini

La più interessante delle chat libere per la generazione degli "anta"

 

chat libere

Clicca sul pulsante in alto per entrare immediatamente nella fantastica chat donne e uomini over quaranta cinquanta anni senza scaricare programmi, senza registrazione e senza iscrizione. Freschezza, scioltezza, spensieratezza, agilità, per utenti dai 40 in su in una delle più allegre chat libere.

La chat 40 anni & più per amicizie online

Over40 è una meravigliosa Chat libera senza registrazione per donne e uomini Over 40 50 anni, gratuita, senza registrazione. L'ingresso è aperto a tutti. E' consentito l'accesso anche agli utenti con età inferiore ai quaranta anni purchè maggiorenni. Il nostro obiettivo è stare insieme in un canale irc in piena libertà di espressione purchè vengano rispettati i minimi requisiti del galateo e della correttezza. Garantiamo pertanto la massima libertà di esposizione di idee, concetti ed opinioni, ma, al fine di poter assicurare a tutti di trarre vantaggio dal confronto, precisiamo il nostro punto di vista che consiste nel ritenere che anche la libertà ha i suoi confini e che libertà ed anarchia sono concetti totalmente differenti. I moderatori del canale pertanto saranno costretti ad intervenire escludendo dal canale coloro che non rispettano i fondamentali della urbanità e del buon gusto. Amiamo tutti la libertà, ma affinchè questa si possa godere pienamente occorre ricordare, parafrasando Voltaire, che la nostra libertà finisce laddove comincia quella degli altri.

Si dice che Internet sia il moderno avamposto della libertà, non a caso è temuto nei Pesi meno liberi e messo sotto controllo nei regimi non democratici. La velocità di circolazione delle idee, la trasparenza, l'immediatezza, l'autogestione che si esercita, con la possibilità data a chiunque di poter esprimere il proprio pensiero, fanno di internet, dei social network, dei social forum e delle chatline un potentissimo strumento di democrazia. Chi ha qualcosa da dire finalmente può dirla e chi vuole ascoltare può decidere di farlo oppure no, la comunicazione raggiunge delle vette e dei confini impensabili sino a qualche anno addietro. Comunicare è vivere, è libertà!

Entrare nella esplosiva Chat libera senza abbonamento over40 è semplicissimo, basta cliccare sull logo predisposto dell'ingresso in alto e sarete già dentro il canale, pronti per gli incontri virtuali e le conoscenze di tantissime persone inclini al dialogo e alla comunicazione. Si suggerisce di inserire un nick al posto di quello proposto di default. Non sono ammessi nick volgari, offensivi o incitanti al razzismo o all'odio religioso.

Altrimenti è possibile entrare nel canale #over40 con mirc o script similari collegandosi al server irc.simosnap.com e joinando il canale #over40.

Vi aspettiamo dunque, troverete tanta gente graziosissima e disponibile pronta a dialogare con voi. Si chiede soltanto rispettosità, accuratezza e savoir faire.

L'interfaccia per partecipare alle discussioni nel canale è facile ed intuitivo e non presenta alcuna difficoltà anche per i meno esperti. Si può conversare sia in pubblico che in privato. Per informazioni o chiarimenti sull'uso del client chiedere ai moderatori (si riconoscono dalla stelletta).

Veniteci a visitare per una meravigliosa esperienza on line in una spumeggiante chat per Signore e Signori dall'atmosfera garbata e signorile.

Altre indicazioni:

Chatroom privata, nessuna pubblicità, nessun fine commerciale.

Navigazione free ed anonima, ip mascherato, connessione non visibile.

Godibile Chat donne e uomini per tutti gli over quaranta, cinquanta anni o più giovani per chattare in libertà stringendo amicizie spontanee.

Chatroom moderata, si richiede un comportamento rispettoso adeguato allo stile del canale.

All'interno del canale non insistere con la richiesta di messaggi privati qualora l'interlocutore non sia disponibile.

Ricordate di rispettare la volontà, la discrezione e la privacy altrui. Chatline italiana, nel canale sono presenti utenti, donne e uomini, di tutte le regioni italiane.